Crea sito

Storia della Star


Storia della Star

 L’imbarcazione denominata Star fu progettata nel 1911 a seguito di una specifica emessa dallo Yachting Club di New York che voleva identificare una imbarcazione da regata per un equipaggio di due persone che fosse anche realizzabile a costi contenuti, robusta e ben invelata.

 

Le prime Star erano effettivamente un pò diverse da quelle di oggi. Tuttavia le Star che furono realizzate a seguito delle modifiche apportate nel 1923, sono praticamente identiche a quelle di oggi ad eccezione   naturalmente dal fatto che a quel tempo le imbarcazioni erano di legno, mentre oggi sono in vetroresina; gli alberi erano, anch’essi, di legno mentre oggi sono in alluminio, e le vele che erano di cotone, mentre oggi sono in dracon. Altre differenze poi riguardano la forma del pozzetto, l’attrezzatura di coperta, il bulbo e la pala del timone.

 

Si può comunque affermare che dal 1923, questa splendida imbarcazione solca tutti i campi di regata del mondo dall’ Oceano Pacifico di San Diego, all’Atlantico di Long Island, ai Grandi Laghi degli Stati Uniti e del Canada, ai Laghi Svizzeri, Italiani, Austriaci e Tedeschi ed infine, al Mare di Viareggio.

 

La star deve sostanzialmente la sua fortuna a tre fattori:

 

  1. Il progetto che consente all’imbarcazione di essere relativamente a buon mercato, di operare con un equipaggio ridotto e soprattutto di mantenere la sua competitività per un periodo molto lungo. Una Star resta competitiva per oltre 10 anni.
  1. Lo” status olimpico” dal 1933 questa imbarcazione è Classe Olimpica e per tutte le olimpiadi che si sono disputate (ad eccezione di quella del 1975) questa imbarcazione è stata presente ed ha rappresentato il punto di riferimento dell’eccellenza velica mondiale.
  1. Le prestazioni di questa imbarcazione, pur essendo in grado di navigare in sicurezza anche in condizioni difficili, è un vero “cavallo da corsa”. Ogni sua parte è regolabile e quindi personalizzabile ed ottimizzabile allo scopo di consentire all’equipaggio di esprimere tutta la sua capacità, adattando l’attrezzatura dell’imbarcazione alle mutevoli condizioni del vento, del mare e della tattica di regata.

 

Nessuna altra imbarcazione possiede questa flessibilità e duttilità e pertanto mette alla prova, in modo completo e con grande tanta soddisfazione,   il velista più esperto.

 

Per questo i più grandi velisti di tutti i tempi si sono tutti cimentati sulla Star. Impossibile ricordarli tutti bastano alcuni nomi. I nostri Straulino e Rode, North, Elvestrom, Conner, Cayard , Grail. ecc.

Organizzazione della classe:

La classe è organizzata a livello mondiale dalla ISCYRA e a livello di distretto 14 (Italia e Grecia)

 

 

Vai alla barra degli strumenti